16 giugno 2017 5 16 /06 /giugno /2017 18:19

Tra novità assolute, riconferme e servizi televisivi su canali nazionali, l'11^ edizione verrà ricordata soprattutto per i numeri record di iscritti, non solo di artisti, ma anche di fotografi.

La giuria era formata dalla campionessa in carica di Pennello e Spugna, la romana Silvia Vitali, dalla campionessa del 2014, la riminese Marilena Censi, dall'artista fotografa Alessandra Salardi Tommasoli, e il direttore del settimanale "Donna al top" Paolo Mancini. A loro è spettato il compito di consacrare i 4 Campioni Italiani 2016 delle categorie professionistiche, oltre al migliore della categoria Amatori Bodypainting. Il tema era "Mondo fantasy".

Sabato 4 giugno erano due le categorie in gara. Nella più partecipata di tutte, Pennello e Spugna, è stata proclamata Campione Italiano 2016 Marzia Bedeschi di Noventa Vicentina con assistente Elena Bettanello di Montebelluna (TV) e modella Sofia Checchi. Posto d’onore per Lucia Postacchini, di Fermo, nelle Marche con assistente la compaesana Ermanna Seccacini e modella Michela Luciani. Terzo posto per Barbara Passarini, di Cento (FE), con assistente Francesca Fiorini di Traona (SO) e modella Valentina Giovinetti. In quella dedicata agli Amatori Bodypainting, prima classificata la padovana Edda Polanzan con assistente Maurizio Renes, sempre di Padova, e modella Linda Salvato, secondo posto per Emma Camputaro di Rimini con assistente Ottorina Danese di Monteforte d'Alpone (VR) e modella Linda Crocetta, e terzo gradino per Alessia Bosa di Pove del Grappa (VI) con assistente Manuela Todesco di Solagna (VI) e modella Alina Maria Hotar.

Domenica 5 giugno tre invece le categorie in gara. Nella categoria Facepainting, Campionessa Italiana è Andreia Gosio di Cividate Camuno (BS) con la modella Simona Serpellini, secondo posto per Elena Bettanello di Montebelluna (TV) con la modella Sofia Checchi e terzo gradino per Francesca Cavicchio con la modella Veronica Calini. Nella categoria Aerografo si è confermata Campionessa Italiana la romana Francesca Tariciotti con assistente Tiziana La Monica di Lido di Camaiore (LU) e modella Michela Maridati; seconda classificata Lucia Postacchini, di Fermo, nelle Marche, con assistente la conterranea Ermanna Seccacini e modella Azzurra Furgeri, e terzo posto per Alla Krasnova di Brescia con assistente Cristina Capobianco di Torino e la modella Anna Poli. Nella più spettacolare, Effetti Speciali, la Campionessa Italiana è risultata Gloria Bordin di Montagnana (PD) con assistente Andrea Maggiolo e modella Diana Verona. Secondo posto per la catanese di Riposto Giovanna Patanè con assistente Simone Stella di Catania e modella Chiara Mattiello. Podio più basso per Manuela Giorgino di Ceriale (SV) con assistente Alessandra Lilli di Roma e modella Elisabetta Luciani

Premio per la migliore performance alla riminese Roberta Gazzetto di Monte Colombo di Rimini con la modella Jelena Jovecic.

“Il Campionato Italiano sul lago di Garda lo si può considerare la Sanremo dei corpi dipinti, sottolinea il produttore Enrico Bianchini. E questo grazie anche al progetto "Bodypainting's Friends" che abbiamo creato un anno fa insieme alle amiche Marilena Censi, Elisa del Favero, Tiziana La Monica e Giovanna Patanè, a cui si sono aggiunte Laura Colangelo, Alice Masia e Simona Meloni. In attesa di nuove adesioni".

Il Festival ha il patrocinio di molti Enti, in primis l’Amministrazione Comunale di Bardolino e la Fondazione Bardolino TOP, l’Associazione Albergatori di Bardolino, poi la Provincia di Verona, la Regione Veneto, il Consorzio Garda Veneto. Fra i partner del Campionato Italiano, ci sono anche Galvani Trading, AGSM, AMIA, Parco Giardino Sigurtà, Gardaland, Hollywood Dance Club e Verona Report

Condividi post

Published by veronareport.over-blog.it
scrivi un commento

commenti

Contatta Verona Report

Ricerca Nel Sito

Sostenitori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

seguici_su_facebook.png

 

 

 

Le nostre rubriche


Eventi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORSI E CONCORSI

Mondo Associativo