4 settembre 2013 3 04 /09 /settembre /2013 18:33

 

 

 

 

Immagine-1.jpgBUSSOLENGO. Buona risposta del pubblico
Il sindaco Boscaini: «Un sostegno per un settore fondamentale»

La 39° Mostra delle pesche a cui è stata abbinata la festa d'estate è riuscita a sconfiggere la pioggia che ha afflitto lo scorso fine settimana. L'alto gradimento della manifestazione ha fatto sì che piazza XXVI Aprile e via Mazzini, fossero animate anche quando, sabato e domenica sera, le avverse condizioni atmosferiche hanno costretto gli organizzatori ad annullare l'esibizione del famoso dj Daniele Baldelli, e il concerto di Alberto Salaorni & Al-B. Band, domenica sera. Venerdì sera invece, sporadiche precipitazioni hanno fatto slittare solamente di mezz'ora l'inizio.)Il programma di questa rassegna, che ha rappresentato l'esordio pubblico dell'amministrazione guidata dal neo sindaco Paola Boscaini, organizzata dall’Assessore alle attività produttive Daniele Lonardoni coadiuvato dai consiglieri Enrico Vassanelli (manifestazioni) e Carlo Maraia (commercio) si è aperta con la degustazione gratuita di macedonia di pesche, andata letteralmente a ruba. Di rilievo anche la partecipazione alla prima edizione della biciclettata «Bussogiro… tra le pesche» che ha coinvolto oltre cento cicloamatori e tre aziende agricole che hanno organizzato rustici e graditi ristori a conforto degli sportivi ospiti. L'altra novità di quest'edizione è stato il convegno «Pesca: dalla cosmesi alla cucina» in sala consiliare. A fare gli onori di casa, il sindaco Paola Immagine-2.jpgBoscaini: «Abbiamo organizzato questa iniziativa per contribuire a superare questo momento di sofferenza che sta vivendo anche il comparto della pesca», ha detto Boscaini. «La produzione peschicola è un'eccellenza del territorio che la nostra amministrazione vuole valorizzare assieme agli agricoltori. Questo è il primo mattone di un nuovo progetto che intendiamo portare avanti». Sono seguiti gli interventi di Filippo Moroni responsabile del settore agroalimentare della Coldiretti di Verona («Il settore va avanti nonostante le difficoltà e nel Veronese dà lavoro a 10mila persone. Va rilanciata la ricerca. Gli agricoltori si devono organizzare. Non possiamo accettare che gli spagnoli ci abbiano "rubato” il mercato tedesco»), di Simonetta Montresor, medico nutrizionista, e di Andrea Lista, chimico. Sono seguite le relazioni di Pierino Grigolato, sommelier e delegato Onav di Verona e dello chef Giorgio Cimadom. La mattinata domenicale del sindaco Biscaini è proseguita con l'inaugurazione della mostra delle pesche. La commissione giudicatrice, presieduta da Franco Fontana e coordinata da Angelo Gottardelli, ha attribuito il Trofeo Città di Bussolengo a Diego e Mattia Zanetti e il Trofeo San Vaentino a Mario Adami. Il miglior gruppo di pesche gialle è stato giudicato quello presentato dalla società agricola fratelli Cordioli. Paolo, Roberta e Lara Fugolo sono stati premiati per il miglior gruppo di pesche bianche e Giuseppe Girelli per il miglior gruppo di pesche nettarine.

 

Articolo pubblicato sul quotidiano L’Arena  del 28 agosto 2013

 

 


Condividi post

Published by veronareport.over-blog.it - in Bussolengo on-line
scrivi un commento

commenti

Contatta Verona Report

Ricerca Nel Sito

Sostenitori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

seguici_su_facebook.png

 

 

 

Le nostre rubriche


Eventi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORSI E CONCORSI

Mondo Associativo