2 novembre 2013 6 02 /11 /novembre /2013 10:05

 

 

 


mass-copia-1.jpgSabato 5 ottobre 2013 alle ore 11.30 è stato inaugurato il Teatro Satiro in vicolo Satiro 8 a Verona (Quartiere Filippini).

Si tratta del recupero del laboratorio creato nel 1969 dalle allora nascenti compagnie di Verona come la Barcaccia e Giorgio Totola; utilizzato come Circolo e successivamente dalla Fondazione AIDA.

Licia Massella attuale Direttrice lo ha reso disponibile quale spazio culturale e laboratoriale veronese per artisti e gruppi.

All’inaugurazione hanno partecipato Roberto Puliero, Lina Totola, Gloriana Ferlini, Gianni Franceschini, Alessandro Anderloni. Numerose le Autorità presenti che hanno condiviso l’entusiasmo ed espresso congratulazioni: Marco Ambrosini Assessore alla Cultura identità veneta e beni ambientali della Provincia, Antonia Pavesi Consigliera delle attività cultuali del Comune di Verona e per la Prima Circoscrizione di Verona la presidente Daniela Drudi e Luciano Zampieri della commissione cultura.

 

PREMESSA

varie-2945.JPGLicia Massella nel 2012 si è impegnata personalmente e concretamente nella rilevazione,dopo una lunga e rischiosa pausa, del Teatro di vicolo Satiro 8, innanzitutto perché si tratta di uno splendido spazio adatto per l’espressione artistica dell’uomo attraverso tutti i linguaggi per salvare uno spazio per l’arte nel centro storico di Verona un luogo dove poter ancora sognare un luogo che vanta una lunga storia nell’attività artistica veronese, uno spazio culturale aperto in futuro a tutte le più valide proposte.

STORIA

La storia di questo monumento della cultura veronese risale, dalle notizie storiche in nostro possesso, ai primi anni del 1970 quando la compagnia teatrale “La Barcaccia” che era nata nel 1969 ad opera di artisti celebri quali: Giorgio Totola, Roberto Puliero, Luciana Ravazzin, Roberto Veronese ed altri, ebbe la necessità di avere un luogo dove poter provare e quindi rappresentare le opere teatrali.

varie-2909.JPGLa scelta cadde su una cadente ex stalla in Vicolo Satiro, 8e subito vennero avviate le operazioni di restauro al fine di trasformarla in un proprio spazio teatrale.In questo nuovo teatro, che da subito ebbe il nome di “Circolo teatrale di Vicolo Satiro”, si organizzarono corsi teatrali che registrarono numerose adesioni. Dopo quella esperienza la compagnia prese slancio per proporre gli spettacoli provati nel circolo teatrale in ogni dove, adattando qualsiasi sito, sia interno che esterno, a spazio teatrale dando luogo ad una tradizione che si protrae anche ai nostri giorni. In seguito lo spazio venne utilizzato per svariati tipi di spettacoli (cabaret, con i Gatti di Vicolo Miracoli; musica con Paolo Conte come per la rassegna di canzone d’autore curata da E. De Angelis; teatro, con importanti attori quali Alessandro Bergonzoni, Gloriana Ferlini, Alessandro Vantini, Gianni Franceschini). Fino al 2011 lo spazio teatrale era stato utilizzato con continuità dall' Associazione teatrale AIDA che l'aveva utilizzato come laboratorio teatrale e per corsi di ogni genere.

Nel 2012 Licia Massella dopo alcuni laboratori e spettacoli (per la regia di Gloriana Ferlini, Ugo Brusaporco, Tommaso Rossi, Alessandro Carone, Maurizio Gioco, Alessio Righetti) ha effettuato l’urgente recuperodel teatro affidando la direzione dei lavori all’Architetto veronese Marino Pinali. Il Laboratorio Teatro Satiro aprirà nel 2013 con alcune attività laboratoriali (teatro, danza) in collaborazione con Murmure e Armilla.

 

PROGRAMMA DELL’EVENTO

Alle ore 11.00di sabato 5 ottobre nella vicina Galleria Massella di via Dietro Filippini, 13, si è tenuta la presentazione della mostra Mirabilia di Massimo Girelli e Andrea Ulivieri. Un modo per far conoscere al pubblico il “ Rione sull’Adige”,l’antico Quartiere dei Filippini nel centro storico di Verona che vanta la particolare attenzione al mondo dell’arte nelle sue varie manifestazioni

 

varie-2975.JPGAlle ore 11.30del 5 ottobre, dopo il taglio del nastro e l’entrata nel teatro, Gianni Franceschiniha recitato un monologo riferito alla mostra di dipinti allestita per l’occasione e dal titolo“Nell'anima dell'albero” in cui l'artista coglie l'essenza pura e originaria di ogni essere. sono seguiti gli interventi di Roberto Puliero, Lina Totola, Gloriana Ferlini, Alessandro Anderloni tutte le autorità Presenti.Licia Massella ha voluto infine rendere omaggio a Giovanni Nicolis per aver concesso per molti anni lo spazio di vicolo Satiro ad operatori del mondo del teatro.

La giornata si è conclusa con la degustazione dello spumante Durello della Cantina Colli Vicentini, il buffet di Miglioranza Andrea e La Vineria e l’accomagnamento musicale del giovane cantautore Mattia Vantini.

 

Nel recupero del teatro sono state coinvolte numerose aziende: Colorificio Dolci,Falegnameria Ottolini, Tessuti San Marco, carpenteria Fusina, Musitek, Verdari.

Per l’event di inaugurazione si ringraziano Cristiano Bianchini di Verona Music Rents, service audioluci,Veronareport e Foto Focus di Franco Chesini per il sevizio video fotografico.

 

 

Associazione Culturale Galleria Massella

Presidente Licia Massella

sede via Dietro Filippini , 13 - 37121 Verona

www.galleriamassella.com  teatrosatiro@gmail.com liciamassella@libero.it

tel 045 594249

 

 

 


Condividi post

Published by veronareport.over-blog.it - in cultura
scrivi un commento

commenti

Contatta Verona Report

Ricerca Nel Sito

Sostenitori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

seguici_su_facebook.png

 

 

 

Le nostre rubriche


Eventi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORSI E CONCORSI

Mondo Associativo