28 luglio 2011 4 28 /07 /luglio /2011 20:51

 

 

 

A dispetto dei lampi in lontanza la serata del Festival del Garda, svolta sabato sera (23 luglio) nella suggestiva Piazza Castello a Solferino (Mn), non ha subito alcun contrattempo. Anzi rispetto all’ultima edizione nemmeno il vento ha provato a disturbare la storica sede a ridosso della Rocca, la "Spia d'Italia" per la sua posizione strategica in quanto rivolta verso i confini del Veneto al tempo dominato dagli austriaci. Il tour promosso da Enrico Bianchini ha quindi ammaliato il numeroso pubblico presente ottenendo gli apprezzamenti anche dall’Amministrazione comunale rappresentata sul palco, al momento delle premiazioni, dall’assessore Cristian Mantelli oltre al presidente della Pro Loco Lara Donelli. VincitoriSez.Interpreti_Righi-Baratti.jpg
Lo spettacolo, condotto con charme dall’attore  Manuel Casella, ha visto nella sezione Nuove proposte musicali la vittoria del gruppo mantovano Zona Zero (“Diverso da te”) composto da Massimiliano Maffessol, 28 anni radiologo, Nicolò Ermondi, 21 anni studente, Giovanni Cappelletti, 23 anni, Brunno Meireles, 25 anni magazziniere, e il ventiduenne Paolo Campanozzi. Finisce la sua corsa al Festival del Garda Paolo Maruca (“Niente condizionamenti”) di Garbagnate milanese.
Per la categoria “Interpreti” passano il turno Alice Righi di Lazise (Vr) e Anna Baratti di Montichiari (Bs). Eliminata invece Daniela Barbara di Trapani.
Arriva da Monza la più bella di Solferino. Diana Schillaci, 18 anni geometra, ha sbaragliato la nutrita concorrenza lasciando alle sue spalle Cristina Di Vitofrancesco, 21 anni di Bussolengo (Vr) eletta miss Ambiziosa. Miss Gardacqua Elena Besutti, 20 anni di Roncoferraro (Mn), seguita da Miss Italmoda Alice Girardi, 17 anni di Arbizzano (Vr). Chiude il quintetto di Miss del Garda Karin Zin, 17 anni di Milano (Miss Principe di Lazise).

Il più bello di Solferino è risultato invece il bresciano Davide Namio, 21 anni commesso di Ciliverghe di Mazzano.
Festival del Garda che ha poi lasciato il segno con le scatenate The Gamblers (Elisa e Sara Gregori, Serena Parisotto, Elena Zanella) e le scorribande comiche di Roberto Valentino

 Stefano  Ioppi  Ufficio Stampa  Festival del Garda

Condividi post

Published by veronareport.over-blog.it - in Festival del Garda 2011
scrivi un commento

commenti

Contatta Verona Report

Ricerca Nel Sito

Sostenitori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

seguici_su_facebook.png

 

 

 

Le nostre rubriche


Eventi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORSI E CONCORSI

Mondo Associativo