23 luglio 2014 3 23 /07 /luglio /2014 19:07

 

Vincitrici2014.g.jpgMarilena Censi, riminese, è la nuova campionessa italiana 2014. Il suo dipinto sulla modella Anastasia Ponomarenko è stato il più apprezzato dalla giuria formata da Alex Barendregt (organizzatore del World Bodypainting Festival), Alex Hansen, brasiliano ora residente in Canada, più volte campione del mondo, Johannes Stoetter, campione italiano nel 2013 e Willow, artista milanese. Il posto d'onore è andato a Benedetta Carugati di Varese (modella Chiara Gritti), mentre terza classificata è risultata essere Giusy Campolungo di Civitanova Marche (modella Alexandrina Carp). Il risultato finale è stato pienamente condiviso dalla Direzione Artistica formata da Fiorella Scatena, Elena Tagliapietra e Flavio Bosco.

Alla 9^ edizione del campionato, disputatosi ancora una volta sulle sponde del lago di Garda, hanno partecipato 30 artisti provenienti non solo da tutta Italia, Salemi, (TP), Montorio Superiore (AV), Roma, Agliè (TO), Aqui Terme (AL), San Zenone degli Ezzelini (TV), Massa Fiscaglia (FE), ma anche artisti europei, come Maria Cribben, di Longford in Irlanda, Victoria Gugenheim, di Londra, Lukas Bures ed Helena Jordana Skuhrovcova di Praga, Mishel Valcheva di Plovdiv in Bulgaria, ed inoltre anche due artisti da oltre oceano, entrambi dalla Colombia, Lina Carvajal di Pereira e Miguel Angel Guapacha, di Calì, in Colombia.

Oltre un centinaio i fotografi provenienti da tutta Italia, ma anche dalla vicina Germania ed addirittura dal Canada, Dmitri Moisseev, giunto in Italia proprio per il secondo evento di bodypainting più importante d'Europa, dopo il Mondiale in Austria.

La sera del 19 luglio c'è stato anche un "concorso nel concorso". 12 opere viventi hanno partecipato ad una sfilata all'Hollywood Dance Club, e le prime tre si sono aggiudicate fantastici premi offerti dalla Direzione. Per la cronaca il primo posto è andato a Benedetta Carugati di Varese, il secondo a Miguel Angel Guapacha di Calì in Colombia ed il terzo a Diego Bormida di Aqui Terme, in provincia di Alessandria.

Lunedì 21 luglio, al termine di tre giorni di Festival, molti dei protagonisti hanno trascorso una giornata di divertimento e di relax a Gardaland. Per le tre vincitrici di questa edizione ci sarà anche un appendice sabato 20 settembre presso il Parco Giardino Sigurtà di Valeggio sul Mincio per "Truccati da campione", una giornata dedicata interamente al facepainting.

 

Visita la sezione dedicata a questo Festival da Verona Report

( FESTIVAL DEI CORPI DIPINTI )

Condividi post

Published by veronareport.over-blog.it - in Italian BodyPainting Festival 2011
scrivi un commento

commenti

Contatta Verona Report

Ricerca Nel Sito

Sostenitori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

seguici_su_facebook.png

 

 

 

Le nostre rubriche


Eventi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORSI E CONCORSI

Mondo Associativo