Coronavirus a Bussolengo ( riflessione un anno dopo)

Il 2020 a Bussolengo è iniziato con una grande e gioiosa festa di San Valentino baciata dal sole. Una festa che noi Bussolenghesi abbiamo nel cuore e che aspettiamo sempre con tanto entusiasmo.
Poi le prime incertezze, le prime restrizioni e la consapevolezza che stavamo affrontando qualcosa di mai visto.
Ci sono stati momenti difficili e molte delle nostre abitudini sono cambiate ma quello che voglio ricordare è la grande solidarietà tra i bussolenghesi.
Non mi stancherò mai di ripeterlo. Come Sindaco, ho visto tantissime persone, associazioni e aziende che hanno donato e si sono messe al servizio dei concittadini che avevano bisogno di un aiuto.
Non cito nessuno perché l’elenco sarebbe veramente molto lungo. Quello che mi preme è darvi un messaggio di speranza. Dobbiamo guardare al futuro con serenità, senza paura. Dopo il temporale, il sole arriva sempre.
Continuiamo a restare uniti, e a far squadra. Non è ancora il momento di abbassare la guardia, ma dobbiamo essere ottimisti. L’ottimismo è contagioso e fa bene all’animo e perché no anche alla salute.

Roberto Brizzi Sindaco di Bussolengo

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *