I nuovi Campioni Italiani

La 12^ edizione del Campionato Italiano dei Corpi Dipinti ha polverizzato tutti i record di quelle precedenti: artisti, modelle, fotografi da tutta Italia e dall’Europa, ma soprattutto il pubblico, numerosissimo, con tantissimi turisti trasformatisi in fotografi, anche con i loro telefonini, subissando di “clic” il Lungolago Regina Adelaide di Garda. Numeri da brivido per la manifestazione svoltasi sabato 17 e domenica 18 giugno.

Un’edizione che ha decretato i nuovi Campioni Italiani delle varie sezioni, provenienti da tutta Italia. Nella prima giornata, che comprendeva “Pennello & Spugna”, “Effetti Speciali” e “Amatori” il tema da sviluppare per gli artisti era “Re e regine“. Nella seconda giornata, per le categorie “Facepainting”, “Team Aperta” e“Aerografo” il tema era “L’arte salverà il mondo“.

Nella categoria “Pennello & Spugna” si sono presentati ai nastri di partenza 13 artisti. L’ha spuntata Nicola Loda di Vimercate (MB) con l’assistente Nora Giambelli e la modella Beatrice Marelli di Paitone (BS). Posto d’onore per il veronese Riccardo Chiavenato con assistente Anna Penazzo di San Martino B.A. (VR) e la modella Francesca Rivellino di Cenate Sopra (BG). Terzo posto per un terzetto tutto toscano, formato dalla coppia Alessandra Dedalhae Lari di Viareggio e Aurora Balsamo di Massarosa (LU), e dalla modella Elena Musetti di Viareggio. Menzione speciale per la coppia Chiavenato/Penazzo.

Nella categoria “Effetti Speciali” erano 10 i team in gara. Il nuovo Campione Italiano è Laura Colangelo di Firenze insieme all’assistente Luca Arcamone di Napoli e alla modella Martina Leoni, sempre da capoluogo toscano. Argento per Manuela Giorgino di Ceriale (SV) con Marinella Adinolfi di Aprilia (LT) e modella Rachele di Cicco (Roma). Bronzo per Gloria Bordin con Andrea Maggiolo di Montagnana, Padova, e la modella  Diana Verona di Gussago (BS). Menzione speciale per la coppia Colangelo/Arcamone.

Nella categoria “Amatori” il maggior numero di iscritti: 22. Al termine sale sul gradino più alto Linda Tambosi Nella categoria “Amatori” il maggior numero di iscritti: 22. Al termine sale sul gradino più alto Linda Tambosi di Rovereto (TN) con Oriana Sepulveda di Lissone (MB) e modella Rosita Magli di Pisa. Secondo posto per Ottorina Danese di Monteforte d’Alpone (VR) insieme a Yuri Falzetti di Matelica (MC) e la modella Luisa Fioravanti di San Benedetto del Tronto. Terzo posto per la coppia di amiche inseparabili Fiorella Sebastiani, originaria del Perù, ma residente a Felino (PR), e Dana Bragoli di Lugagnano Val d’Arda (BG) con la modella Marta Piazza di Felino (PR). Menzione speciale per la coppia Tambosi/Sepulveda Nella categoria “Facepainting” al via erano in 18 sui 22 iscritti. Campionessa Italiana è la trevisana di Montebelluna Gilberta Bianchin con modella Sabrina Tormena, pure trevisana ma di Crocetta del Montello. Altro posto d’onore per Anna Penazzo di San Martino B.A. (VR) con modella Laura Franceschini di Verona. Terzo podio per Roxana Placane di Fombio (LO) con modella Ilaria Taverna di Rimini. Menzione speciale per Gilberta Bianchin. di Rovereto (TN) con Oriana Sepulveda di Lissone (MB) e modella Rosita Magli di Pisa. Secondo posto per Ottorina Danese di Monteforte d’Alpone (VR) insieme a Yuri Falzetti di Matelica (MC) e la modella Luisa Fioravanti di San Benedetto del Tronto. Terzo posto per la coppia di amiche inseparabili Fiorella Sebastiani, originaria del Perù, ma residente a Felino (PR), e Dana Bragoli di Lugagnano Val d’Arda (BG) con la modella Marta Piazza di Felino (PR). Menzione speciale per la coppia Tambosi/Sepulveda Nella categoria “Facepainting” al via erano in 18 sui 22 iscritti. Campionessa Italiana è la trevisana di Montebelluna Gilberta Bianchin con modella Sabrina Tormena, pure trevisana ma di Crocetta del Montello. Altro posto d’onore per Anna Penazzo di San Martino B.A. (VR) con modella Laura Franceschini di Verona. Terzo podio per Roxana Placane di Fombio (LO) con modella Ilaria Taverna di Rimini. Menzione speciale per Gilberta Bianchin.

Nove le coppie partecipanti alla nuova categoria “Team Aperta“. I Campioni Italiani sono Barbara Passarini di Cento (FE) e Andrea Benocci di Carrara con modella Elena Musetti di Viareggio. Secondo posto per Roberta Gazzetto di Monte Colombo (Rimini) e Valeria Alluigi di Novafeltria (RN) con modella Luana Zanetti di Verona. Terzo posto per Sfumature d’Arte, formata dalla coppia siciliana di Catania Giovanna Patanè e Simone Stella, con modella Giulia Bonometti di Villa Carcina (BS). Menzione speciale per la coppia Claudia Priorini e Mariana Leonardi.

E infine la categoria “Aerografo“, la meno gettonata nel mondo del bodypainting. Prima classificata la russa Alla Krasnova insieme a Vladimir Krasnov, residenti a Brescia, e la modella Luisa Fioravanti di San Benedetto del Tronto. Secondo classificato, e quindi neo Campione Italiano di categoria, Michele Codazzi di Bormio con Martha Rini e la modella Silvia Gaio di Camisano Vicentino. Terzo posto per un terzetto tutto mantovano, composto da Doriano Ghidotti insieme ad Ezia Artioli e la modella Francesca Borgione. Menzione speciale per la coppia Krasnova/Krasnov

La miglior performance fra le due giornate è stata quella di Sara Bonfanti di Verona. I titoli italiani sono stati assegnati dalla giuria composta interamente da già Campionesse Italiane: Marzia Bedeschi, Benedetta Carugati, Marilena Censi e Francesca Tariciotti, mentre le menzioni speciali sono state

assegnate dalla Commissione formata da artisti e fotografi non legati direttamente al mondo del bodypainting: Alessandra Salardi Tommasoli, Vittoriana degli Antoni e Clara Brunelli.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *