17 aprile 2011 7 17 /04 /aprile /2011 21:23

 

 

 

 

Il tema è attuale; in quest’anno di festeggiamenti per i centocinquant’anni dell’unità non poteva mancare un concorso fotografico, affiancato da una sezione video, che potesse celebrare le caratteristiche e le peculiarità della nostra penisola nell’occasione di questa ricorrenza.

“VIAGGIANDO, luoghi ed atmosfere dell’Italia nel 150mo dell’unità” concorso foto 2011(colored)05

Questo è il tema del 3° concorso fotografico organizzato dalla parrocchia di Cristo risorto a Bussolengo nell’ambito della annuale festa parrocchiale che si terrà dal 2 al 10 settembre 2011 negli spazi parrocchiali attorno alla chiesa.L’organizzazione si avvale del supporto tecnico e logistico dell’ studio fotografico Focus foto&video e della collaborazione dei portali www.bussolengonline.it e www.veronareport.it. 

Ci proponiamo con questa iniziativa che è arrivata al terzo anno di far emergere quei talenti creativi che esprimono la loro comunicatività attraverso immagini che abbiano un contenuto estetico, un messaggio, che creino emozioni, o semplicemente che siano piacevoli.Niente più di una foto o di un brano filmato possono creare suggestioni, far vivere o rivivere emozioni, creare atmosfere, sensazioni, ricordi, possono toccare il cuore…Viaggiando… Immagini di un’Italia magari ancora da costruire, un’Italia dai mille volti a volte contrapposti, un’Italia dai tanti tesori anche nascosti e sconosciuti, magari non valorizzati, dai tanti paesaggi, dai monti innevati e immacolati alle spiagge affollate, dalle isole selvagge alle città monumentali. Un’Italia dai tanti problemi, molti irrisolti ma che vuole crescere insieme e sentirsi unica e unita ed insieme lottare per progredire.“Viaggiando” dalle Alpi alla Sicilia, cogliendone le varie sfumature, i tanti paesaggi, le diverse situazioni; uno scorcio, un particolare, un panorama, una festa di paese, un volto, un momento di vita evidenziando le particolarità e le caratteristiche di questo nostro paese, oppure può mettere in risalto e denunciare problemi e difficoltà, degrado o incuria, o cattiva gestione del nostro patrimonio.

Ogni autore può partecipare con un massimo di tre foto che saranno di formato 20x30 o similari, a colori o bianco-nero, digitali o tradizionali. Dovranno essere consegnate a mano o inviate per posta a: Focus foto&video Via degli Scaligeri, 49 37012 Bussolengo VR. Dovranno recare il nome dell’autore, il luogo dello scatto e il titolo dell’opera.

Una novità introdotta quest’anno è la sezione video con medesimo tema in cui i concorrenti potranno partecipare con cortometraggi della durata massima di 5 minuti nei vari formati digitali dal mpeg al DV.

Le opere saranno esposte per tutta la durata della festa parrocchiale e i filmati gireranno su schermo nelle aule della parrocchia e inoltre saranno pubblicati nei siti www.bussolengonline.it  www.veronareport.it  e  www.focusfotovideo.it  e saranno visibili in ogni momento nella galleria fotografica. Il pubblico avrà la possibilità di votare la foto o il filmato direttamente sui siti previa registrazione. La giuria terrà conto di questo voto popolare al momento della definizione della classifica. Saranno premiati i primi tre di ogni sezione.

Non ci resta che invitarvi a partecipare ,e che vinca il migliore.

Published by veronareport.over-blog.it - in Concorsi
scrivi un commento
16 aprile 2011 6 16 /04 /aprile /2011 20:29

 

 



2011_04_03_villa_alzano_botosso.jpgIl Villafranca vince con l'Alzano Cene grazie ai gol di Alberti e Botosso. Il primo al 25' del primo tempo è un gol da cineteca, Alberti dai trenta metri effettua un tiro che finisce all'incrocio dei pali. Nel secondo tempo Botosso sfrutta un preciso cross di Centonze dalla destra e sotto porta non fallisce. Da sottolineare il salvataggio sulla linea di Tonolli a gol praticamente fatto e qualche intervento decisivo di Tommaso Peresson oggi in buona forma.
Finale ad alta tensione con occasioni da entrambe le parti e qualche fallo di troppo che costringe l'arbitro, in più di un'occasione, ad estrarre il cartellino rosso. Nella foto, Botosso esulta dopo il gol.

Dopo partita
Parla per primo il Team Manager del Villafranca allontanato dall'arbitro nel finale per esser uscito dall'area tecnica a caccia del pallone: "Riscattiamo l'ingiusta sconfitta dell'andata – ci dice Emanuele Serpelloni oggi sul campo abbiamo messo il cuore. Questo ci ha permesso di portare a compimento la vittoria. Nonostante l'agonismo su cui ci aveva trascinato nel finale l'Alzanocene. Abbiamo retto bene sino alla fine, malgrado il caldo. A tutti : bravi ragazzi." Mister Facci, ovviamente soddisfatto della vittoria la prende un po' larga e così commenta: "dobbiamo vivere alla giornata ed acquisire maggior continuità. Un mese fa non sapevamo se saremmo rimasti nella zona play out, avendo Trento e Solbiatese a un punto, oggi con tre vittorie e una sconfitta nelle ultime quattro gare, abbiamo i play out garantiti. La matematica ci dà ancora qualche speranza per una eventuale salvezza anticipata. Stiamo lavorando per arrivare ad avere maggiore continuità di gioco. Sottolineo la bravura dei ragazzi encomiabili sin dal primo giorno di attività, nel ritiro."

Villafranca: Peresson, Tonolli, Sabaini, Del Tongo, Colombo, Taddeo, Alberti (39' st Vincenzi), Speri, Botosso (39' st Lorenzini), Zorzi, Centonze. Allenatore: Facci. A disposizione Adamoli, Schena, Gottoli, Zagaria, Palmiero.
Alzanocene: Ostricati, Fornoni, Arena, Serafini, Rota, Gusmini, Agostinelli (13' st Pupita), Mignani, Valenti (13' st Riva), Spampatti, D'Attoma. Allenatore: Sgrò. A disposizione Gherardi, Micheletti, Arcari, Capelli, Ceresoli.
Arbitro: Bovini di Ragusa. Assistenti: Bassutti e Tedoldi.
Reti: 25' pt Alberti (V), 9' st Botosso (V), 24' st Spampatti (A).
Note: spettatori 150 circa. Espulsi Centonze (V) al 29 st, e Pupita al 33' st. Ammoniti: Del Tongo e Speri per il Villafranca, Serafini, Gusmini e Agostinelli per l'Alzanocene.


Campionato Juniores Nazionali
Sterilgarda Castiglione - Villafranca : 1 - 1

Partita a bassa tensione visto che il risultato non influisce sulla classifica finale. Il Villafranca va in vantaggio dopo un quarto d'ora di gioco su rigore battuto da Dolcemascolo. Nel secondo tempo il Villa subisce il furore agonistico degli avversari che raggiungono il pareggio al 14'.
Sabato prossimo, 9 aprile, è in programma la prima gara per i play off, al Comunale di Villafranca tra Villafranca e Montecchio.

Sterilgarda Castiglione: Viacava, Rivaldi, Zaglio M, Tonolini (30' st Ferrari), Ferrari, Formentini, Franzoni (32' pt Coghi), Corsini, Melis, Stabile, Venturelli (40' pt Cataffo). A disposizione: Avanzini, Dizioli, Righetto, Zaglio S. Allenatore: Bruno Carminati
Villafranca: Baciga, Cordioli, Garofoli, Derossi (5' st Sbuciumelea), Troiani, Pasquali, Minelli, Magagnotti (32' st Sterzi), Dolcemascolo (24' st Caldana), Coronato, Serpelloni. A disposizione: Congiu, Amadori, Zabberoni, Owu. Allenatore: Alberto Baù.
Arbitro: Candeo di Este.
Reti: 14' pt Docemascolo su rigore (V), 14' st Melis (S) .
Ammoniti: Coghi (S).

Published by veronareport.over-blog.it - in Sport
scrivi un commento
14 aprile 2011 4 14 /04 /aprile /2011 20:40
 

 


La corazzata Tavagnacco si impone 3 a 1 su Gabbiadini e compagne.


Nella settima giornata di ritorno del campionato di serie A il Bardolino Verona esce sconfitto dal campo del Tavagnacco secondo in classifica al termnie di un match vivace e ricco di occasioni.
Le veronesi si presentano in Friuli con il tridente d’attacco Gabbiadini, Girelli, Da Rocha, con quest’ultima rientrata in extremis dalla trasferta intercontinentale con la Nazionale Brasiliana.
Le udinesi  partono fortissimo e vanno in gol dopo meno di un minuto dal fischio iniziale: Di Filippo effettua l’assist per la solissima Penelope Riboldi che davanti ad Ohrstrom non fallisce la realizzazione.
Le scaligere non riescono a contenere le folate offensive delle friulane  pericolose al nono minuto con l’incursione centrale di Bonetti.Istantanea-video-1-copia-1.jpg
‘E il preludio al raddoppio delle gialloblu udinesi: Ilaria Mauro riceve il taglio in area e  non lascia scampo all’incolpevole Ohrstrom.
Sotto di due gol in otto minuti le veronesi si risvegliano  e riaprono subito il match con Melania Gabbiadini  che riceve il suggerimento di Ledri, entra in area e trafigge Marchitelli con un interno collo a fil di palo.
Cinque minuti più tardi bomber Gabbiadini avrebbe nei piedi il pallone del possibile pareggio ma la numero otto scaligera viene fermata davanti a Marchitelli per una posizione di fuori gioco molto discutibile.
Sull’altro fronte anche Di Filippo in mezzo all’area scaligera deve fare i conti con la bandierina alzata.
Subito dopo la stessa numero dieci friulana in  contrasto con i difensori veronesi riesce a raccogliere il suggerimento di Mauro ma la sua conclusione è debole.
In un pomeriggio caldissimo Il match si riaccende nel finale di prima frazione.
Mauro va via a Stefanelli e Ohrstrom ci deve mettere una pezza.  Sempre la stessa attaccante udinese ruba il tempo anche alla numero uno scaligera ma si decentra e conclude sull’esterno della rete.
L’ultima azione prima del riposo è del Bardolino Verona ma Gabbiadini non riesce a finalizzare.
La ripresa si apre con altre due azioni fermate per fuori gioco, una per parte: per le veronesi viene fermata   Dayane Da Rocha mentre sul fronte opposto viene bloccata la solita Mauro, pericolosa anche al ventesimo quando chiama all’intervento la numero uno svedese del Bardolino Verona.
L’attaccante friulana è incontenibile e da due passi sigla il gol del tre a uno con Ohrstrom che tocca la sfera senza riuscire ad evitare la rete.
Il Bardolino Verona guadagna un calcio di punizione dal limite per l’atterramento di Gabbiadini. Cristiana Girelli  impegna Marchitelli che manda la sfera in angolo.
Il Tavagnacco risponde con la neo-entrata Brumana che non trova la porta con un destro a giro.
Da Rocha fa partire una fucilata ma non inquadra la porta e sul rovesciamento di fronte Bonetti serve Parisi che impegna Ohrstrom brava a deviare in angolo.
L’ultima opportunità in pieno recupero è per il Bardolino Verona con Cristiana Girelli che si guadagna un altro calcio di punizione impegnando in angolo Marchitelli con una palla a giro.
Il Tavagnacco prosegue nella marcia spedita verso la qualificazione Champions. Non cambia nulla in classifica per il Bardolino Verona che avrà a disposizione due gare casalinghe consecutive per cercare di guadagnare qualche posizione.

TAVAGNACCO  3
BARDOLINO VERONA 1

Reti: pt. 1’ Riboldi, 8’ Mauro, 10’ Gabbiadini, st. 20’ Mauro

Tavagnacco: Marchitelli, Rodella (32’ st. Donà), Neboli, Martinelli, Sorvillo, Tommasella (30’ pt. Stabile), Bonetti, Parisi, Mauro, Di Filippo ( 25’ st. Brumana), Riboldi. All. Bearzi.

Bardolino Verona: Ohrstrom, Cantoro, Ledri, Di Criscio, Stefanelli, Cassanelli (29’ st. Belfanti), Toselli (25’ st. Battocchio), Gabbiadini, Da Rocha, Girelli, Visconti. All. Longega.

Arbitro: Sattin di Rovigo. Assistenti Turane di Udine e Feresin di Cervignano del Friuli.

Note: Giornata calda e soleggiata. Terreno in discrete condizioni, spettatori circa 300. Angoli 6-4. Recupero 2+4.

 

a cura :  Bardolino Calcio Verona

Published by veronareport.over-blog.it - in Sport
scrivi un commento
12 aprile 2011 2 12 /04 /aprile /2011 21:00

 

 

 

 

" Sabato 12 Marzo Nella nuova sala Biblioteca civica in piazzale San Valentino, si e' svolta la presentazione dell'album delle figurine degli sportivi di Bussolengo stagione  2010 / 2011.
Presenti il sindaco Alviano Mazzi e l'assessore allo sport cultura e manifestazioni Marco Soave, gli ex giocatori Giancarlo Savoia e Gaetano Pasetto l'editore e autore dell'album Donato Cicogna dello studio 7 di Caselle di Sommacampagna  e il presidente dell'Avis Bussolengo Germano Silvestri.IMG_0626.JPG
Dopo un breve saluto del sindaco e delle autorita'  con un bel happening tenuto dall'ex giocatore dell'hellas Giancarlo Savoia prodigo di raccomandazioni e suggerimenti ai piccoli sportivi presenti, la sala gremita in ogni ordine di posto (di ragazzini e non solo) invocava la presentazione dell'album vera e propria, tanta era la voglia di vedere la propria figurina apparire come quelle dei campioni famosi.
La serata presentata dalla vera mente di questo album Lucio Bonadimani affiancato dall'amico Claudio Bernabe' in rappresentanza dell'associazione Nanuk con il progetto "Oltre lo sport" ha avuto il suo clou' con lo sfoglio sullo schermo dell'album, gia' presente in tutte le edicole del paese. Campioni del passato fino agli attuali protagonisti dello sport bussolenghese con la loro presenza su questo album danno la possibilita' di rivisitare le emozioni delle vecchie raccolte di figurine.
La presentazione  si e' conclusa in un' aria  di vera festa in mezzo ai primi scambi di figurine. "

Lucio Bonadimani  l’artefice di questa iniziativa, ai microfoni di Verona Report  ci svela i retroscena di questa iniziativa .

 

 

 

Clicca la foto per accedere alla galleria fotografica

Published by veronareport.over-blog.it - in Sport
scrivi un commento
2 aprile 2011 6 02 /04 /aprile /2011 13:34

 

 

 

 

In occasione dei festeggiamenti per il 150° anniversario dell’unità d’Italia Verona Report è intervenuta a  Bussolengo dove è stata organizzata  una manifestazione per festeggiare il 150esimo con la presenza di autorità e di tutte le associazioni operanti sul territorio Bussolenghese. DSC00077

 lle 9.30 c’è stato l’assembramento al monumento agli ex internati  nei lager dove è intervenuto il presidente  dei combattenti e reduci Giuseppe Girelli, per poi pro
cedere alla deposizione di una corona d’alloro.

Successivamente, al monumento ai caduti,  hanno preso la parola, dopo l’inno d’Italia, Francesco Vassanelli , vice sindaco di Bussolengo, e lo storico  Elio Bonizzato  per poi concludere con il Sindaco di Bussolengo  Alviano Mazzi che per l’occasione indossava il cappello da tenente alpino della 50esima Compagnia “La Balda “ augurando un “ Buon Compleanno all’ Italia”.

 

 

 

Clicca la foto per accedere al servizio fotografico.

Published by veronareport.over-blog.it - in Eventi e Spettacoli
scrivi un commento
21 marzo 2011 1 21 /03 /marzo /2011 19:15

 

 

 

Si  è  concluso il  7°  Goodfellows  Day  presso il quartiere  fieristico di Sant’Ambrogio Valpolicella che nei 3 giorni IMG_0728.JPGdell’evento ha visto la partecipazione di ben 4000 persone tra Bikers, simpatizzanti e  cittadini di  Sant’ Ambrogio.

Ai microfoni di Verona  Report, Romualdo Capone, uno degli organizzatori, dice di essere molto soddisfatto per questa edizione e ringrazia apertamente l’amministrazione comunale di Sant’Ambrogio per aver messo a disposizione l’area .

Purtroppo  il  classico Motoamarone,  giunto quest’anno alla 3° edizione,  è stato limitato al massimo per il maltempo,  cosa fondamentale per i Bikers.

Novità di quest’anno è stata una  lotteria, dove il  1° premio era una  Harley-Davidson Sportster IRON 883.

 

Riportiamo i numeri vincenti.

 

ESTRAZIONE BIGLIETTI DELLA LOTTERIA MOTO RADUNO DEL 13/03/2011


1° premio: Harley-Davidson Sportster IRON 883 - biglietto Serie A 1 n. 045 (RITIRATO)

 

2° premio: Weekend Benessere 3 giorni 2 notti per una persona - biglietto Serie D 5 n. 073 (RITIRATO)

3° premio: Videocamera da Manubrio - biglietto Serie C 5 n. 082

 

Verona Report oltre ad aver realizzato il servizio video ha fatto anche 250 foto grazie al nostro foto reporter Sergio Baldo.

Si ricorda che tutte le foto sono a disposizione gratuitamente presso gli organizzatori dell’evento.

 

Per ulteriori informazioni:

Email  info@god-fellows.eu

sito web www.good-fellows.eu

 

Non ci resta che darvi appuntamento al  prossimo anno.

 

Clicca sulla foto per accedere all'album

Published by veronareport.over-blog.it - in Eventi e Spettacoli
scrivi un commento
21 marzo 2011 1 21 /03 /marzo /2011 18:52

images-copia-1.jpgDomenica 10 aprile si terrà il “VI trofeo dei genitori di pallavolo”.

 Anche quest’anno l’AVIS COMUNALE di BUSSOLENGO e presente nella manifestazione sportiva organizzata dall’associazione VOLLEY di BUSSOLENGO.

Questo evento sportivo , mette sempre più in risalto l’amicizia e la profonda stima esistente tra le due associazioni  che credono nel volontariato , collaborando costantemente e attivamente in tutto il territorio di BUSSOLENGO.

L’AVIS di BUSSOLENGO e convinta che sia nello sport  che nella vita quotidiana la nostra voglia di solidarietà non debba mai affievolirsi , ribadendo con vera sincerità che donare per aiutare ci renda vincenti nella vita.

L’AVIS ringrazia il gruppo VOLLEY di Bussolengo per la visibilità a noi concessa, fondamentale per la nostra missione associativa, rivolta a promuovere la donazione del sangue, con la speranza di coinvolgere nuovi e futuri donatori.

L’augurio più sincero e di poter trascorrere una domenica di sano divertimento sportivo avvolti dal calore della famiglia , unendo genitori e figli in una manifestazione sportiva dove il vero significato sta nello stare insieme , uniti nello sport uniti nella vita.

Al torneo partecipano genitori e famigliari di ragazze/i che giocano quest’anno a pallavolo. Il torneo inizierà alle ore 09.00 in palestra A. MORO. Il mattino si svolgeranno le fasi eliminatorie.  Alle 13.00 pranzo offerto dall’AVIS . Sono graditi dolci e qualche goccia del dio bacco per inebriare la platea. Il pomeriggio si assisterà alle appassionanti finali, memori degli anni passati. In fine ci saranno le premiazioni per chiudere in bellezza una fantastica giornata di sport. Per informazioni LUCIO 349-4641423 o LUCA 340-6830966

Published by veronareport.over-blog.it - in Sport
scrivi un commento
4 marzo 2011 5 04 /03 /marzo /2011 21:01

 

 

 

 

"In Valpolicella le occasioni non mancano per passare il week endDSCF5748qw3qw.
Ogni anno e, ormai da sette, a Sant’Ambrogio di Valpolicella  il moto Club Good Fellows organizza il proprio motoraduno da venerdì 11 a Domenica 13 marzo.
L’ex quartiere fieristico ben si presta a questa manifestazione che si svolge con un programma di tutto rispetto.
Durante tutta la manifestazione, oltre che alla cucina sempre attiva ed ad un bar ben fornito ( realizzato anche con l’aiuto dell’associazione la Strada del Vino), ci saranno dei preparatori di moto Custom che presenteranno le loro realizzazioni che stupiranno per la loro creatività; oltre che a qualche venditore sempre di accessori ed abbigliamento da motociclisti..
Già da venerdì sera le serate rock cominciano con i Riff Raff di Milano che sono conosciutissimi come tribute band degli AC/DC.
Nella giornata di sabato gli Area 51 Racing Team si alleneranno mostrando tutta la loro abilità con il trial acrobatico, mentre alcuni Bikers faranno un bel motogiretto in valpolicella e sul lago, tornando in tempo naturalmente per il concerto degli INTREPIDO che suoneranno cover rock fino alle 22e30 dove lasceranno il palco ai Juliet Kiss, bravissima band che, oltre alla gran bravura musicale, con la loro performance pirotecnica emuleranno in maniera eccellente i famosi Kiss.
Giornata importantissima quella di domenica ( dove anche Verona Report sarà presente) che già dalle prime ore del mattino vede l’arrivo di diversi motociclisti da tutto il nord Italia che vogliono partecipare al terzo anno del motogiro Moto Amarone : giro della Valpolicella e/o Lessinia per far conoscere sia i nostri luoghi che i nostri prodotti, infatti faremo delle soste per assaggiare sia del Vino che dei formaggio locali, a pranzo ritorno e  grande mangiata a base di risotto all’amarone per poi festeggiare assieme ballando Country con le ragazze del gruppo Hillbilly Soul e Luca Olivieri, e partecipando alla grande lotteria che vede come 1° premio una moto Harley-Davidson® Sportster® 883 Iron®..."

Non ci resta altro , che invitarvi a questo evento.


programma
7° GOOD FELLOWS DAYS e 3° Moto AMARONE
Si svolge all'interno e al coperto dentro il capannone del quartiere fieristico di Sant'Ambrogio di Valpolicella Verona.
Si comincia Venerdi sera 11 Marzo per finire Domenica 13 Marzo.
...Esposizione moto, Live Music, Shows girl, stand gastronomici e di moto, cucina e Birra a fiumi …
Free Entrance and Free Camping
Motoraduno aperto a tutti i tipi di moto con entrata libera.

Programma :
Venerdi 11 Marzo
H. 19:00 apertura stands e bar
H. 21:00 Live Music Rock
H. 22:30 concerto AC/DC Tribute con “RIFF RAFF” Milano
Sabato 12 Marzo
H. 10:00 apertura stands e bars
H. 14:00 Motogiro gratuito con Visita presso una Cantina
H. 15:00 Spettacoli Vari – Trial acobatico con “AREA 51” Racing Team
H. 20:00 concerto Live Music Rock con TREPIDO5
H. 22:30 concerto KISS Tribute con "JULIET KISS"e Show Girls
Domenica 13 Marzo
3° Moto AMARONE lungo la Strada del Vino,
con degustazione Vino Valpolicella e Risotto all'Amarone
H. 09:45 Ritrovo ed iscrizione Motogiro,
Iscrizione obbligatoria di 10 euro che comprende :
- iscrizione al giro
- Bicchiere da usare in Cantina per degustazione
- degustazione con stuzzichini presso cantina ALDEGHERI
- risotto all'Amarone al ritorno
H. 10:30 Partenza Motogiro
H. 14:00 COUNTRY Live Music con le meravigliose Girls HILLBILLY SOUL e special Guest LUCA OLIVIERI
H. 15:00 Spettacoli Vari - Trial acobatico con “AREA 51” Racing Team
H. 17:00 Estrazione Lotteria Benefica con in palio una magnifica Harley-Davidson® Sportster® 883 Iron®

Per ulteriori informazioni :
Email : info@good-fellows.eu
Sito web : www.good-fellows.eu
Info Nicola (The President) : 348 5728002

Published by veronareport.over-blog.it - in Eventi e Spettacoli
scrivi un commento
27 febbraio 2011 7 27 /02 /febbraio /2011 19:44

 

 

 

 

 

 

Non bastano il gol di Lorenzini dopo 8 minuti del primo tempo e la grinta di capitan Zorzi per ottenere un risultato positivo contro la Virtusvecomp, alla quale bastano due gol su palla inattiva per portare a casa i 3 punti.

a cura del portale della società.




villa 1La gara inizia in discesa per i ragazzi di mister Facci che vanno in vantaggio con Lorenzini il quale sfrutta il cross dalla sinistra di Zorzi e fulmina il portiere Fanini. Il Villa gioca bene e sembra poter controllare la gara, ma al minuto 26 arriva il pareggio, su calcio d'angolo N'Ze salta più alto di tutti e di testa mette la palla in rete travolgendo Adamoli. Al primo minuto del secondo tempo la Virtusvecomp segna il secondo gol su rigore concesso per atterramento in area di Rebecca da parte di Adamoli (dalla nostra postazione ci è sembrato un fallo dubbio). La Virtusvecomp bada al sodo e già al quarto d'ora del secondo tempo mister Gigi Fresco toglie il centravanti Tartabini per il centrocampista Allegrini; mister Facci invece rischia il tutto per tutto mettendo in campo due attaccanti Alberti e Zagaria per Caciotti e Speri. Con il Villa sbilanciato in avanti la Virtus in contropiede, sfiora in più di un'occasione il gol. Come se non bastasse la Virtus blinda la difesa mettendo in campo il difensori Rizzi al posto del centrocampista Pauletto e giocando con cinque difensori. E' proprio necessario fare punti per la salvezza.

Villafranca: Adamoli, Sabaini (25' st Gottoli), Smania, Camurri, Del Tongo, Taddeo, Tonolli, Speri (16' st Alberti), Lorenzini, Zorzi, Cacciotti (16' st Zagaria 6). A disposizione: Borghesi, Colombo, Avanzi, Centonze . Allenatore: Facci.
Virtusvecomp: Fanini, N'ze, Boldrini, Bolcato, Caurla, Lechtaler, Bortignon, Pauletto (30 st Rizzi), Tartabini (14' st Allegrini), Rebecca ( 21' st Micheloni) , Odogwu. A disposizione: Albertini, Peroni, Ciullo, Santuari. Allenatore: Fresco.
Arbitro: Calabrese di Lecco. Assistenti: Di Capua- Tamburini.
Reti: 8' pt Lorenzini (V), 26' pt N'ze (VV), 1' st Rebecca (VV) su rigore.
Note: Tempo piovoso, campo in buone condizioni. Spettatori 150.
Ammoniti per il Villafranca : Sabaini, Zorzi e Camurri. Per la Virtus: Pauletto e Micheloni. Espulso Del Tongo (V) al 43' st.

Published by veronareport.over-blog.it - in Sport
scrivi un commento
27 febbraio 2011 7 27 /02 /febbraio /2011 19:26

 

 

 

 

 

SERIE A: Importante vittoria di rigore sul Firenze. 

Girelli dagli undici metri regala i tre punti che allontanano il Bardolino Verona dalle zone basse della classifica.


 

bardolino 1Rete: 15’ st. Girelli (rig)

Bardolino Verona:Ohrstrom, Mascanzoni, Ledri, Faelt, Stefanelli, Cassanelli, Visconti, Gabbiadini, Toselli, Girelli, De Stefano (11’ st. Gelmetti). All. Longega.
Firenze: Leoni, Pitzus, Guagni, Linari, Bruno, Del Gaudio (41’ st. Parrini), Mastrovincenzo (15’ st. Croce), Orlandi, Crespi, Patu, Ricciardi (30’ st. Ferrati). All. Nicoli.

Arbitro: Posado di Schio, assistenti De Vito e Vinco.


Note: Serata non fredda. Angoli 2-3, recupero 1 e 5, ammonite: Visconti, Linari, Bruno. Spettatori circa 350.

Verona.
La partita forse più brutta, tra quelle disputate dal Bardolino Verona,  ha regalato alla formazione scaligera i tre punti più importanti contro una diretta concorrente per la salvezza, consentendo a Gabbiadini e compagne di allontanarsi dalle zone calde ed agganciare la Reggiana al nono posto.
Nella seconda giornata di ritorno del massimo campionato il Bardolino Verona torna dopo tre trasferte consecutive allo Stadio Olivieri fino ad ora terra di conquista per le formazioni ospiti. Tra le fila gialloblu ancora assenti Di Criscio, Belfanti e Cantoro ma fa il suo rientro in campo dopo oltre un mese di stop bomber Melania Gabbiadini. Di fronte un Firenze pressoché al completo giunto in riva all’Adige deciso a dare una svolta al proprio campionato.

Published by veronareport.over-blog.it - in Sport
scrivi un commento

Contatta Verona Report

Ricerca Nel Sito

Sostenitori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

seguici_su_facebook.png

 

 

 

Le nostre rubriche


Eventi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORSI E CONCORSI

Mondo Associativo